Portiamo il sole in tavola!

Condivi questo contenuto e guadagna Biollini!

Sarà perché sono gialli come il sole, sarà perché sono altamente dissetanti (il the al limone ad esempio è decisamente una bevanda indicata per togliere la sete) ma l’estate è sicuramente uno dei momenti nel quale i limoni sono protagonisti in tavola.

Pianta sempreverde e originaria della Cina, il limone è oggi diffuso in tutto il mondo con varietà innumerevoli (tant’è che gli stessi botanici non riescono a definire un numero preciso) e tra i maggiori produttori troviamo anche la nostra splendida Italia.

Nella nostra penisola esistono addirittura sei varietà che hanno ottenuto il riconoscimento “IGP” (Indicazione Geografica Protetta)*:
• Limone di Siracusa
• Limone di Messina
• Limone di Sorrento
• Limone di Amalfi
• Limone del Gargano
• Limone di Rocca Imperiale
I limoni sono un vero tesoro, non solo perché preziosi alleati in cucina grazie al fatto che sono presenti in dispensa tutto l’anno, ma anche per alcune doti speciali per le quali vengono utilizzati anche al di fuori dell’ambito culinario.

Ad esempio sono usati come igienizzante naturale, insieme all’aceto, per disinfettare le superfici di casa o come sgrassante o, ancora, per eliminare i cattivi odori (il succo di limone è efficace per eliminare l’odore di pesce).

Usato fin dai tempi per le sue proprietà benefiche (aiuta a reintegrare i sali grazie a l’acido citrico e i citrati, ha inoltre un effetto antiossidante ed è perfetto come “anticolesterolo”), il limone è perfetto per creare piatti di facile preparazione ma dal grande risultato.

Un esempio? Ecco a voi la spettacolare Sbriciolata con Fiordifrutta Limoni
(Antonia Semeraro – cucinandogustando)

(*fonte informazione: wikipedia.org)

Chiudi

I tuoi Coins guadagnati:

Chiudi

Le tue notifiche:

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per raccogliere dati statistici e per consentire la fruizione di contenuti multimediali.
Se vuoi saperne di più, o modificare le impostazioni sui cookies (fino ad escluderne eventualmente l’installazione), premi qui.
Proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso dei cookie.