Tutto il buono delle castagne.

Condivi questo contenuto e guadagna Biollini!

Chi ha un cuore BIO non può che amare tutti i frutti che la natura offre nelle varie stagioni. E in autunno, come non apprezzare un frutto così ricco di minerali, amidi e fibre: la castagna! E allora vediamo insieme qualche piccola curiosità.

• Prima dell’arrivo di mais e patate, le castagne erano un alimento base per i romani, che lo consumavano fresco, secco o macinato per fare la farina. D’altra parte, i derivati della castagna sono privi di glutine.

• Tutti la usiamo per fare le caldarroste ma come si chiama la padella per cuocere le castagne? Ristirala.

• L’italia è tra i primi produttori di castagne insieme a Cina, Bolivia, e Turchia. È infatti una pianta diffusa nella nostra penisola, isole comprese. E se l’estate è tempo di fioritura, l’autunno è il periodo di “castagnate”!

È dai fiori del castagno che, in piena estate, si ottiene Mielbio Castagno [https://shop.rigonidiasiago.it/shop/miele-bio-castagno]: un miele liquido, il cui colore varia dall’ambra al marrone scuro. Il suo gusto è aromatico, con retrogusto amarognolo. Gli abbinamenti consiglati? È molto apprezzato nello yogurt e nella preparazione di dolci a base di crema e panna e sublime sul formaggio stagionato. Voglia di una ricetta con Mielbio castagno? Ecco a voi le tartellette caprino, al caprino e Milebio Castagno.

 

Chiudi

I tuoi Coins guadagnati:

Chiudi

Le tue notifiche:

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per raccogliere dati statistici e per consentire la fruizione di contenuti multimediali.
Se vuoi saperne di più, o modificare le impostazioni sui cookies (fino ad escluderne eventualmente l’installazione), premi qui.
Proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso dei cookie.